Benvenuti
all’Hotel Caravel
di Limone sul Garda

Meta ideale per gli amanti del buon vivere, della natura e del relax, verde rifugio tra lago e montagne per rigenerare anima e corpo.

chi siamo

L’ospitalità di una famiglia

Sulle sponde del Lago di Garda, da generazioni, uno staff qualificato e profondamente legato al territorio ti accoglierà con il calore di una famiglia e le attenzioni di un hotel quattro stelle a Limone del Garda.

Tanti buoni motivi per venire da noi

Piscina
riscaldata

Ristorante

Area
Relax

Parco
Giochi

“Il tempo è relativo,
il suo unico valore è dato da ciò che noi facciamo mentre sta passando.”
Albert Einstein
le offerte

Suggerimenti per te

Scegli tra i nostri pacchetti-esperienza o approfitta delle offerte disponibili per vivere la tua vacanza a Limone sul Garda meglio di come l’hai immaginata.

Offerta Last Minute

Offerta sapori d’autunno

Tra natura e tradizione

Ottobre 7=6

Upgrade gratuito a ottobre

Offerta Weekend in autunno

Soggiorno Lungo in autunno

Week-Start

il territorio

Tra lago e montagne

la struttura

Soggiorno panoramico

L’Hotel Caravel di Limone sul Garda sorge tra olivi, palme e oleandri, situato in posizione panoramica e affacciato con vista sul Lago di Garda, ti accoglierà in un’atmosfera di comfort e relax.

le camere

Comfort vista lago

Accoglienti, spaziose e dotate di ogni comfort, tutte le nostre camere offrono una vista lago privilegiata tramite balcone, terrazzo o giardino.

il ristorante

Cucina mediterranea

Dalla colazione alla cena all’Hotel Caravel si assapora il gusto del territorio e si ritrovano i sapori di una tradizione gastronomica riscoperta.
Sala da pranzo e bar in casa madre e snack-bar alla Villa Eden, senza dimenticare le cene a tema e i vari Food Moments.

cosa puoi fare

Vivi la tua vacanza

All’Hotel Caravel di Limone sul Garda tutto è possibile, scegli tra le tante attività proposte, decidi tu come vivere il tuo soggiorno da noi…

“L'eccessivo valore che diamo ai minuti, la fretta, che sta alla base del nostro vivere, è senza dubbio il peggior nemico del piacere.”
Hermann Hesse